PUBBLICAZIONE AMMESSI AL COLLOQUIO A SEGUITO DELL’AVVISO PROT. N° 10935 DEL 17/11/2016 E SUCCESSIVE INTEGRAZIONI.

SI AVVISA CHE I candidati presenti nell'allegato pubblicato sono convocati per il giorno 25 novembre 2016 alle ore 10.00. Tale elenco non costituisce graduatoria

Si ricorda che come previsto dal bando, la mancata presentazione al colloquio determina l’esclusione dalla procedura di selezione

INTEGRAZIONI E CHIARIMENTI DELL’AVVISO PUBBLICO PROT. N° 10935 DEL 17/11/2016

Prot n° 10976 del 18/11/201

 

Città di Alife

Provincia di Caserta

INTEGRAZIONI E CHIARIMENTI

DELL’AVVISO PUBBLICO PROT. N° 10935 DEL 17/11/2016 con oggetto:

AVVISO PUBBLICO PER SELEZIONE DI PERSONALE

PER la selezione di prestatori d'opera di lavoro occasionale accessorio (L.O.A.) retribuiti mediante voucher (buoni lavoro) Finanziati dalla Regione Campania con i Fondi Europei POR FSE CAMAPNIA 2014/2020 .

 

 VISTO

il Decreto Dirigenziale n. 439 del 04/11/2016 (Burc n. 74 del 09/11/2016) con il quale è stata data esecuzione alla DGR 420/16 sopracitata con l’approvazione dell’Avviso Pubblico avente ad oggetto” Interventi rivolti agli Enti pubblici per l’erogazione di voucher lavoro “LOA”, pertanto finalizzato a raccogliere manifestazioni di interesse da parte degli Enti Pubblici disponibili allo svolgimento di prestazioni occasionali di tipo accessorio da parte di lavoratori in possesso dei requisiti ivi previsti;

VISTA

la deliberazione n. 43 del 15 novembre 2016 immediatamente esecutiva con la quale la Giunta Comunale ha stabilito di aderire a detto avviso regionale,

RICHIAMATA

La Determinazione di area amministrativa numero 82 del 17 novembre 2016;

DETERMINAZIONE N. generale _503 del 17 novembre 2016;

 

SI INTEGRA E CHIARISCE  L’AVVISO PUBBLICO AFFISSO ALL’ALBO IN DATA 17/11/2016  COME SEGUE:

 

  • tra i REQUISITI DI PARTECIPAZIONE, come previsto dal Decreto Dirigenziale n. 439 del 04/11/2016, si ammettono anche i residenti nei comuni limitrofi sino a 30 Km;
  • le ATTESTAZIONI di non essere beneficiari nel 2016 di alcuna indennità di disoccupazione e/o di altro sostegno al reddito e di essere stato già percettore di ammortizzatori sociali nell’anno 2015 possono essere prodotte in autocertificazione come previsto da normativa;
  • Anche le attestazioni inerenti stati e condizioni che definiscano una priorità come previsto dall'Avviso Pubblico possono essere prodotte in autocertificazione.

 

                                                      

Allegati:
Scarica questo file (INTEGRAZIONI E CHIARIMENTI.pdf)INTEGRAZIONI E CHIARIMENTI.pdf[ ]195 kB