Stampa

CHIARIMENTO IMU TERRENI AGRICOLI

 AI SENSI DELLA DIRETTIVA 75/268/CEE e s.m. e i. il territorio del comune di Alife è stato delimitato dalla Regione Campania - Area Generale Sv. Att.Settore Primario (prot. 2/3664 del 29.04.1996), per cui ricade nella classificazione dei comuni montani PARZIALMENTE DELIMITATI (pd).

Per tale motivo, SOLO E SOLAMENTE i terreni agricoli rientranti nei fogli catastali n° 1, 2,3, 4, 5, 9, 10 e foglio 11 (limitatamente alla zona Colleferro)   sono esenti dal pagamento IMU per tutti i possessori indiatintamente.

Nella restante parte del territorio i terreni agricoli sono esentati dal pagamento Imu solo se posseduti e condotti da coltivatori diretti e imprenditori agricoli a titolo principale (IAP),  OPPURE ceduti in uso, fitto, comodato, etc.  da   SOGGETTI AVENTI TALI REQUISITI SOGGETTIVI AD ALTRI SOGGETTI AVENTI I MEDESIMI REQUISITI

IN TUTTI GLI ALTRI CASI DI UBICAZIONE CATASTALE L'IMU SUI TERRENI AGRICOLI DEVE  ESSERE VERSATA  AD ALIQUOTA ORDINARIA DEL 7,6 PER MILLE, A NULLA RILEVANDO ALCUNI ELENCHI PUBBLICATI  IN RETE INTERNET, ANCHE DA AUTOREVOLI SITI,  CHE RIPORTANO IL COMUNE DI ALIFE SENZA LA DICITURA "(pd)"

Stampa

TARI 2016

TARI 2016

SI AVVISA CHE SONO IN CONSEGNA ATTRAVERSO POSTE ITALIANE SPA GLI AVVISI DI PAGAMENTO CON RELATIVI MODELLI F24 PER LA TARI (RIFIUTI) 2016. DOPO IL PAGAMENTO DELLA PRIMA RATA CON SCADENZA 30 GIUGNO 2016, A TERMINI DI REGOLAMENTO E' POSSIBILE CHIEDERE, IN CASO DI NECESSITA', UNA MAGGIORE RATEIZZAZIONE DEGLI IMPORTI DOVUTI.

 

IN ALLEGATO MODULO PER LA DENUNCIA - VARIAZIONE  O

RICHIESTA RATEIZZAZIONE, distinto per tipo di utenza (non domestica - domestica)

Allegati:
Scarica questo file (DENUNCIA TARI - UTENZA NON DOMESTICA.pdf)denuncia richiesta tari[tari denuncia richiesta utenza non domestica]235 kB
Scarica questo file (MODULO DENUNCIA RICHIESTA TARI - UTENZA DOMESTICA.pdf)MODULO DENUNCIA RICHIESTA TARI[DENUNCIA RICHIESTA VARIAZIONE RATEIZZAZIONE TARI]263 kB
Stampa

SALDO IMU E TASI 2015

IMU e TASI Slado 2015

Pagamenti IMU 2015 -  2° rata a saldo 16 dicembre 2015

 
Pagamenti TASI 2015 - 2° rata a saldo 16 dicembre 2015
 
Il versamento del saldo IMU e TASI, a conguaglio per l’intero anno, dovrà essere effettuato entro il 16 dicembre 2015, sulla base delle aliquote in vigore per l'anno 2014
 
Si ricorda, inoltre, che da questo stesso sito istituzionale dell’Ente è possibile effettuare  il calcolo dell'IMU e della TASI 2014 PER IL RAVVEDIMENTO (cliccando sul collegamento in alto a destra "CALCOLO IUC"). Al calcolatore  2015  si accede cliccando sul collegamento in evidenz
fermo restando che le aliquote sono le stesse del 2014.